Cheilo Plastica

L’insieme delle tecniche per migliorare l’aspetto del complesso labiale

Il Corso

Cheilo Plastica non chirurgica, come migliorare il complesso labiale

Gli argomenti trattati includeranno la valutazione anatomica del complesso labiale, le varie modalità di trattamento per migliorare la forma e la simmetria delle labbra, nonché le nuove tecnologie e materiali utilizzati nella Cheilo Plastica Medica.

Il corso si concentrerà anche sulle sfide comuni e sulle soluzioni innovative per affrontare le asimmetrie labiali, le rughe periorali e altri problemi estetici correlati.

A chi è rivolto

Rivolto a Medici Chirurghi che intendono acquisire una panoramica completa delle più recenti metodologie e pratiche nella Cheilo Plastica Medica

Durata

Suddiviso nella parte teorica e pratica la durata totale sarà di 8 ore con lunch break leggero

ECM

Il corso è accreditato al Ministero della Salute nel programma di Educazione Continua in Medicina ECM

– ID –
in collaborazione con Phoenix Consulting

Obiettivo

MODALITA', LIMITI E PRECAUZIONI

Permettere all’operatore di medicina estetica di pianificare correttamente e realizzare adeguatamente ogni trattamento idoneo a valorizzare l’aspetto estetico del complesso labiale, evitando disarmonie, risultati artificiali e complicanze legate all’utilizzo di prodotti incongrui.

Illustrazione di tutte le tecniche di avanguardia per la ridefinizione e la volumizzazione delle labbra mediante l’impiego di filler riassorbibili e tossina botulinica.

Guida alla scelta dei materiali più idonei tra acido jaluronico, carbossimetilcellulosa e agaroso. Valutazione dei trattamenti precedentemente eseguiti, in particolare con eventuali filler permanenti come silicone e metacrilati.

Presentazione della nuova tecnica “Russian Lips” e presentazione della nuova tecnica (con botulino) “Lip Flip”

Carlo Castelfranchi

Docente

DOTT. Carlo Castelfranchi

Dott. Carlo Castelfranchi; Medico chirurgo, specialista in chirurgia estetica e ricostruttiva, docente a contratto presso la facoltà di Medicina dell’Università Sapienza di Roma

Programma

Teoria

1. Anatomia artistica del volto

2. Anatomia e fisiologia della regione orale tegumentale

3. Vascolarizzazione innervazione ed aspetti anatomici peculiari delle labbra

4. Valutazione statica e dinamica del vermiglio

5. Aspetti tipici delle labbra collegati al sesso all’età ed alla razzialità

6. Scelta del filler

7. La tecnica classica o Paris Lip

8. La tecnica verticale o Russian lip

9. La tecnica composita filler e botulino o Lip Flip

10. Il trattamento del codice a barre, delle creste filtrali e degli angoli della bocca.

Pratica

11. Paziente 1 (Russian Lip)

12. Paziente 2 (Paris Lip)

13. Paziente 3 (ringiovanimento composito dell’area: codice a barre , commissure e lip flip)

14. Questionario a risposta multipla

15. Registrazione crediti ECM

Contattaci per informazioni o prenotare la tua presenza

800.20.20.42